0 Te la do io la rendita garantita sugli immobili all'estero | Blog LT

Affrontiamo un argomento che ci sta particolarmente a cuore: la famosa, quanto famigerata, rendita garantita sugli immobili all’estero. Da sempre sosteniamo un principio, ovvero che la rendita sugli immobili all’estero è in media ‘almeno’ doppia rispetto alla rendita promessa da un immobile italiano.

Rendita annua garantita sugli immobili: la divisione dei ruoli

Non solo, perché all’estero i vari ruoli nel comparto del Real Estate sono, a differenza del Bel Paese, quasi sempre ben distinti. Ci sono persone che vendono, altre che affittano, altre ancora che gestiscono e che amministrano. A ognuno il suo insomma, senza confusione di ruoli e con una netta divisione delle figure professionali. In Italia mescoliamo, e spesso il risultato si traduce in un calderone dove le varie figure non sono specializzate in un settore, ma si occupano ‘di tutto un po’.

Chi divide i ruoli ci guadagna, perché ottimizzando i ruoli è più semplice elevare la rendita garantita sugli immobili. A questa caratteristica del mercato immobiliare estero merita di essere aggiunto un sistema fiscale chiaro e stabile nel tempo, che consente di individuare preventivamente l’incidenza degli oneri fiscali.

Rendita annua garantita sugli immobili: due esempi

Tutto ciò doverosamente premesso vorremmo, con due semplici esempi, dimostrare che non sempre la rendita garantita rappresenta l’unico elemento di cui tener conto quando si valuta l’acquisto di un immobile all’estero .

Supponiamo che ci venga proposto l’acquisto di un appartamento il cui prezzo è euro 50.000 con rendita garantita per 3 anni pari al 5% annuo .

Gli interessi che ci verrebbero pagati sarebbero quindi – complessivamente – euro 7.500

Se lo stesso identico appartamento ci venisse invece proposto a euro 55.000 con rendita garantita del 7% per 3 anni ?

Chi guadagnerebbe ? Il venditore o l’acquirente ?

Il Costruttore – incasserebbe 5000 euro in più a fronte di un esborso – “in rendita” – di euro 4.050…..

Quindi, chi ha fatto quindi l’affare ? Il venditore o l’acquirente ?

Riteniamo che i due esempi, per quando semplici, possano descrivere la realtà, soprattutto se vista in relazione al facile convincimento del cliente meno attento di aver acquistato un ottimo prodotto ad un ottimo prezzo solo perché accecato dalla famosa quanto famigerata rendita annua garantita sugli immobili.

Luxury & Tourism aiuta dal 2005 i propri clienti ad investire in immobili all’estero. Per ogni ulteriore informazione sulla vendita di case all’estero vi invitiamo a contattarci all’indirizzo mail info@luxuryandtourism.co.uk

Shares
Share This