Una domanda che spesso mi pongo come consulente professionale (e che pongo ai clienti) è la seguente: “Siamo davvero pronti a investire all’estero?”.

Il termine “pronti” racchiude in sé molti significati. Essere pronti a investire all’estero significa avere maturato una serie di competenze utili per fare la scelta giusta, in termini di spesa e di rendimento. Ma non solo, perché essere pronti significa avere raccolto il maggior numero di informazioni utili relative all’investimento immobiliare all’estero.

Il bagaglio a disposizione deve quindi essere vario e comprendere:

  • tutte le informazioni relative alla spesa, comprese le tassazioni, le spese fisse e anche un budget intelligente per gli imprevisti;
  • ogni informazione relativa al contesto dove viene attivato l’investimento immobiliare all’estero, quindi la curva come abbiamo visto in questo post, la situazione geopolitica, l’afflusso dei viaggiatori se l’investimento interessa luoghi turistici, la condizione sociale degli abitanti se l’investimento viene fatto in ottica di affitto o di rendita classica;

Come costruire questo bagaglio di informazioni?

La risposta va ricercata nella consulenza personalizzata. L’universo degli investimenti immobiliari all’estero è talmente variegato che la teoria può arrivare fino a un certo punto. Sicuramente capire come ‘funziona il gioco‘ e applicare le leggi economiche e finanziarie all’investimento è il primo passo da compiere.

Bisogna quindi concentrare l’informazione sul paese di destinazione, considerando tutti gli aspetti che possono decretare la bontà e il successo dell’investimento. Ecco entrare in gioco la consulenza personalizzata che, grazie alla profonda conoscenza maturata dagli esperti in merito, permette all’investitore di capire gli aspetti più particolari, quelli che la stampa non rivela e quelli che difficilmente possono essere reperiti nei portali, anche in quelli più specialistici.

La consulenza personalizzata è l’anello che lega la conoscenza generale alla decisione di attuare o meno l’investimento, perché sa definire ogni caratteristica del progetto e chiudere il cerchio, decretando la forza e la lungimiranza di ogni investimento immobiliare all’estero. Ti ho incuriosito caro lettore? Molto bene, allora ti invito a cliccare qui per scoprire di più.

Shares