0 Investimenti per rendita all'estero: oggi niente noci di cocco | Blog L&T

E se dimenticassimo il mare azzurro, le spiagge impalpabili e le noci di cocco?

Oggi cambiamo prospettiva e affrontiamo un argomento di grande interesse: la meta degli investimenti per rendita all’estero.

Vi invito a porvi a una domanda un po’ speciale:

“E’ sempre corretto eleggere paradisi tropicali con le spiagge bianche e il mare cristallino negli investimenti per rendita all’estero, o esistono alternative valide che meritano di essere considerate?

L’immaginario collettivo ci porta a pensare agli investimenti per rendita all’estero ‘paradisiaci’, da cartolina, con scenari tropicali che ci riempiono gli occhi e la mente. Sicuramente i paradisi tropicali all’estero riservano delle rendite di grande interesse, soprattutto se le confrontiamo con le località italiane. Il Bel Paese vanta due isole di grande bellezza, la Sicilia e la Sardegna, dove la stagione turistica dura quattro mesi di bel tempo che, tradotti nella pratica, significano quattro mesi di rendita.

All’estero vi sono località balneari dove la stagione turistica dura 12 mesi all’anno, quali Dubai, BoaVista o la Repubblica Dominicana, con conseguente rendita annuale sugli affitti di 12 mesi, una bella differenza vero?

Ma se esistesse un’alternativa al dorato universo dei paradisi marini?

Oggi vogliamo parlarvi di investimenti per rendita all’estero buoni, anzi di grande interesse, che rispondono al nostro concetto di property finding, dove il servizio è completamente cucito sulle misure e sulle esigenze dei nostri clienti.

Il servizio può talvolta rivolgersi a immobili che non si affacciano su baie o che non hanno nelle vicinanze palme e noci di cocco, ma a che sanno proporsi estremamente interessanti dal punto di vista della rendita.

In questo caso valutiamo fattori quali:

  • la rivalutazione immobiliare e l’andamento storico dei prezzi di un certo luogo;
  • la domanda reale di case in affitto e la possibilità di locazione short term, per previ periodi di tempo;
  • il trattamento fiscale riservato ai proprietari.

Questi tre fattori potrebbero tramutare un investimento ‘lontano dal mare’ in una occasione di grande interesse, in un’occasione reale e che merita di non essere lasciata scappare.

Investimenti per rendita all’estero ‘lontano dal mare: cosa valutiamo

L’esperienza ci ha insegnato che molti investimenti per rendita all’estero sono felici e fruttuosi anche se non si trovano in località balneari. Sappiamo di sfatare un mito, ma è nostro compito illustrare le diverse possibilità che il settore offre. In questi casi la redditività dell’investimento si snoda dalla stagionalità, ma assume un valore speciale perché si lega:

  1. allo studio della rivalutazione immobiliare e all’andamento dei prezzi: un luogo può proporsi sicuro, con aumento stimato/certo del prezzo degli affitti, per ragioni legate ad eventi, al boom economico, all’espansione culturale e molto altro ancora. Analizziamo se i prezzi sono in fase di recupero, di espansione, di boom o di recessione;
  2. alla domanda reale di case in affitto a breve, medio e lungo termine: in questo caso la rendita può essere legata a una forte richiesta, a sua volta frutto di cambiamenti in corso. Se, ad esempio, in un località viene costruito un polo medico di eccellenza gli affitti short term ‘lievitano’ e si propongono come il preludio per un ottimo investimento immobiliare. Analizziamo le possibilità e gli eventi che generano richiesta di affitto;
  3. alla questione fiscale, che potrebbe essere alquanto favorevole anche il località distanti dal mare. Analizziamo i benefici fiscali complessivi.

Questa analisi ci permette di offrire soluzioni forse meno scenografiche dal punto di vista geografico, ma infinitamente interessanti dal punto di vista della rendita. Si tratta di una ricerca e di un’analisi attenta, che ci consente di proporre ai clienti un servizio preciso e di generare prospettive sugli investimenti per rendita all’estero acute, intelligenti e talvolta inaspettate. Vi invitiamo a contattare Gianluca Santacatterina per scoprire quali sono queste mete e perché potrebbero diventare prospettive di grande e sicuro interesse.

[et_social_follow icon_style=”slide” icon_shape=”rectangle” icons_location=”top” col_number=”auto” counts=”true” counts_num=”0″ total=”true” outer_color=”dark” network_names=”true”]
Shares