0 Casa al Mare all'Estero: Sogno o Son Desto? | Blog L&T

Per il ciclo ‘dati’, oggi parliamo di casa al mare all’estero.

Proprio così, perché siamo quasi nel cuore dell’estate e molti di noi stanno facendo un pensiero sull’acquistare una proprietà al mare.

I blocchi che ci fermano possono essere tanti, dalla disponibilità economica alla presunta difficoltà dell’investimento, fino alla grande X che, oggi come oggi, rappresenta il mercato immobiliare in Italia.

Ma le prospettive possono cambiare radicalmente se la casa al mare si trova all’estero, in un paese ‘intelligente’ e in un contesto favorevole. In altri termini, tutto può cambiare se la casa al mare all’estero diventa un buon investimento immobiliare.

Ecco qualche dato di grande interesse in merito.

Una ricerca di Scenari Immobiliari ha rivelato che comprare casa al mare all’estero è la scelta preferita dalle persone che desiderano sfruttare l’immobile tutto l’anno o in modo parziale, quindi per generare una rendita garantita.

In questo contesto brillano le Canarie, perché sono un paese gradevole, hanno un basso costo della vita e un sistema sanitario efficiente. Il 28% delle case nelle Canarie sono state acquistate da stranieri nel 2015 e nel 2016, per oltre 7500 abitazioni nel complesso.

Casa al mare all’estero: qual è la meta più interessante

Chi ha lo spirito e la lungimiranza di acquistare casa al mare all’estero si rivolge alla Repubblica Dominicana. I dati relativi al 2015-2016 dimostrano che questo paese è stato decisamente ‘preso d’assalto’ dagli investitori stranieri, merito gli scenari incantevoli, le buone condizioni di compravendita e il costo molto contenuto degli immobili, anche e soprattutto di quelli fronte mare.

La Repubblica Dominicana è una terra di grande interesse, un paese dove l’investimento immobiliare si propone low cost nella pratica ma di sicuro interesse in termini di rendita.

Che si tratti di investimenti immobiliari in Europa o fuori dai confini europei, ciò che conta è affidarsi a un’intermediazione di alta qualità.

Contare su una consulenza personalizzata aiuta, infatti, a fare chiarezza sulle diverse possibilità che il mercato sa offrire e permette di trovare una soluzione ‘sartoriale’, cucita su misura delle esigenze e delle aspettative di chi investe.

Ecco che le Canarie possono diventare la terra eletta da chi cerca un luogo vicino e comodo, una casa al mare all’estero che può essere vissuta tutto l’anno o solo per una parte. La Repubblica Dominicana può, d’altro canto, proporsi come un investimento sicuramente più lontano, ma ricco di buone caratteristiche e in grado di generare una rendita di grande interesse.

Luxury&Tourism aiuta gli investitori con un servizio di consulenza personalizzata di alto livello, per l’acquisto della casa al mare all’estero e delle proprietà immobiliari in molti altri paesi del mondo. Per contattare Gianluca Santacatterina, Ceo di L&T è possibile chiamare al telefono, inviare una mail o impiegare il form di contatti presente in questo sito web.

 

Shares